(H)Open Day dedicato alla salute delle ossa: l’iniziativa online organizzata dal SS. Annunziata

Condividi

Oggi 20 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale dell’Osteoporosi, il Santissima Annunziata di Taranto, come ospedale attivo nella rete Bollini Rosa, aderisce all’iniziativa (H)Open Day sulla Salute delle Ossa promossa dalla Fondazione Onda. È un evento accessibile a tutti perché fruibile online, in occasione del quale tre specialisti di presidio offrono un contributo video informativo su diagnosi, trattamento, terapia e prevenzione. In particolare, la dottoressa Nunzia Amati, fisiatra della struttura di Medicina Fisica e Riabilitazione, definisce l’importanza dell’esercizio fisico e della riabilitazione nella prevenzione e cura delle alterazioni posturali. Il dottor Antonio Marsico, dirigente dell’ambulatorio di Reumatologia, offre un focus sull’osteoporosi dal punto di vista del reumatologo, mentre il direttore di Ortopedia e Traumatologia del SS. Annunziata, dr. Lorenzo Scialpi, si sofferma sul trattamento chirurgico delle fratture, le complicanze più gravi dell’osteoporosi.

Secondo i dati riportati da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in Italia il 23% delle donne oltre i 40 anni e il 14% degli uomini con più di 60 anni è affetto da osteoporosi. Si stima che questa patologia colpisca circa 5 milioni di italiani, di cui l’80% sono donne in post menopausa, e i numeri sono in continua crescita dato l’aumento dell’aspettativa di vita. Si tratta di una patologia silente, asintomatica, che causa il deterioramento dell’architettura ossea e la riduzione della massa minerale, con il conseguente aumento della fragilità dell’osso e il rischio maggiore di fratture spontanee a seguito di traumi anche di minima entità.  L’iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione sull’importanza della prevenzione primaria, con l’adozione di stili di vita corretti fin dalla giovane età, sottolineando l’importanza della diagnosi precoce per impedire il verificarsi delle fratture da fragilità, che sono la complicanza più invalidante dell’osteoporosi.

I video tutorial realizzati per l’evento saranno disponibili oggi sul canale YouTube, sulla pagina Fb e sul profilo Instagram istituzionali Asl Taranto. Per informazioni generali sul progetto (H)Open Day Onda, si può visitare il sito www.bollinirosa.it.                                                     

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento