Educazione domiciliare: il nuovo progetto per l’AFBO da un’idea del prof. Giovanni Tartaglia

Condividi

Si chiama EDUCAZIONE DOMICILIARE il progetto a favore dell’ABFO, l’Associazione Benefica Fulvio Occhinegro di Taranto, che sarà sostenuto nella quinta edizione de La Voce dei Bambini, iniziativa nata nel 2016 da un’idea di Giovanni Tartaglia, all’epoca docente del liceo Vittorino da Feltre di Taranto nel 2016.e oggi alla guida dell’istituto Martellotta.

“Dove non arrivano i servizi sociali, la scuola o la famiglia è necessario apportare un programma di attività educativa e formativa a domicilio, soprattutto per i bambini più bisognosi” spiega Tartaglia: “l’associazione dei fratelli Occhinegro mi è sembrata la più adatta per ciò che ha dimostrato in questi ultimi anni nella nostra martoriata città”.

L’evento benefico ha ottenuto il patrocinio del Comune e della Provincia di Taranto e il sostegno dagli ordini professionali degli ingegneri e degli avvocati e ha come main partner Programma Sviluppo e main sponsor Latentya Winnery. Gli obiettivi dell’iniziativa saranno illustrati alla stampa mercoledì 10 novembre 2021 alle 10.30 nella Biblioteca “Acclavio” in piazzale Dante Alighieri (Bestat) a Taranto.

Biblioteca Civica Acclavio

All’incontro coi giornalisti interverranno: 

–              Giovanni Tartaglia, dirigente scolastico “Martellotta”

–              Rinaldo Melucci, sindaco di Taranto

–              Andrea Occhinegro, ABFO Taranto

–              Silvio Busico, direttore generale Programma Sviluppo

–              Fedele Angelillo, Latentya Winnery


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento