Leone(PSI San Giorgio J), i giovani e la politica: un interesse da stimolare

Condividi

È importante non solo sensibilizzare i giovani al dibattito politico, ma anche incoraggiarli al prendervi parte.

Ci si interroga spesso se le nuove generazioni si preoccupino di seguire l’andamento del dibattito pubblico politico o se preferiscano invece rimandare questa attività? Ma i giovani vengono informati concretamente sulla vita politica ?

Le ragioni alla radice della assenza di un’assidua informazione possono essere molteplici, dalla mancanza di tempo e interesse a un sentimento di sfiducia nei confronti della politica.

Indipendentemente dal titolo di studio acquisito, gli italiani al di sotto dei 30 anni motivano il proprio atteggiamento in primo luogo con la mancanza di interesse per l’argomento e in secondo luogo con la sfiducia nella classe politica che a loro parere sembra dimenticarli troppo spesso.

I giovani dovrebbero scendere in campo e portare le loro istanze e i loro bisogni , altrimenti mai nessuno si interesserà del loro futuro.

Quello che serve al nostro territorio in primis è un cambiamento culturale, che rimetta i giovani al centro della vita lavorativa e politica, insomma, al centro dell’intera società. Solo così possiamo ridare fiducia e speranza ad un’intera generazione disillusa, che si sente privata del proprio futuro e senza la quale un futuro non ci sarà.

#Giovanialprimoposto

Giulio Leone PSI San Giorgio Jonico (TA)

 

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento