Di Gregorio (PD): un altro passo avanti per il completamento della regionale 8

Condividi

“Un altro passo in avanti per la realizzazione della Regionale 8. La Conferenza dei Servizi decisoria si è chiusa con esito positivo al Provvedimento Autorizzativo Unico Regionale (PAUR). Ma l’iter non è ancora concluso. Dalle notizie apprese dall’assessore regionale Maraschio, ora sarà preparata l’Autorizzazione paesaggistica in deroga che dovrà poi passare al vaglio della Giunta. Solo successivamente sarà predisposta la determina di PAUR positivo”.
Lo rende noto il consigliere regionale Vincenzo Di Gregorio (PD) che nei mesi scorsi ha seguito da vicino il tormentato percorso dell’arteria stradale. “Dopo l’ok del Comitato Via, giunto a fine settembre – aggiunge – registriamo un altro progresso per il completamento della Taranto/Avetrana”.
“Eppure – ricorda Di Gregorio – c’è stato un momento in cui l’opera pubblica sembrava destinata a naufragare. Il cammino è ripreso grazie alla collaborazione istituzionale, alla spinta e alla comune volontà delle parti sociali ed economiche del territorio e al decisivo intervento della Regione Puglia. Un lavoro di squadra che ha rimesso in carreggiata il progetto. Un punto di svolta è stato il Tavolo istituzionale dello scorso 29 giugno, convocato dal presidente Emiliano su sollecitazione mia e di una larga fetta del territorio ionico”.
I fondi per il completamento della Taranto-Avetrana sono disponibili e rientrano nella programmazione Fsc 2021/27. “Il cammino, però, non è concluso – commenta il consigliere regionale dem – mancano tasselli importanti e per questo la nostra attenzione resterà alta. La Regionale 8, attesa da decenni, è un’arteria stradale di importanza strategica, una dorsale a servizio dell’auspicato sviluppo in termini turistico, culturale ed enogastronomico della provincia di Taranto”.

Di GregorioConsigliere Regione Puglia (Pd)

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento