Le elezioni provinciali si sono concluse con una vittoria importante della coalizione unita di centro-sinistra

Condividi

In queste settimane abbiamo lavorato intensamente con M5S, Art. 1, Con, PSI, IV, Una Strada diversa e dinamiche civiche locali – che ringrazio ancora per l’impegno e la condivisione del percorso – per compattare il campo intorno a un programma concreto per la Terra Jonica, alternativo all’attuale gestione dell’ente Provincia dimostratasi ormai fallimentare.

Il risultato consegna un cambio di passo rispetto all’esito della precedente tornata, che vide l’affermarsi netto del centro-destra, sconfitto questa notte nelle urne, segno di una diffusa necessità di cambiamento. Questo dimostra che il centro-sinistra compatto è forza vincente e non può sottrarsi dalla sfida di vincere le prossime elezioni, a partire dal comune di Taranto con la ricandidatura di Rinaldo Melucci.

Il Partito Democratico ha svolto un importante ruolo di collante e il risultato di due eletti su due non può che far gioire tutta la comunità democratica ionica. Ai nei consiglieri Anna Filippetti (unica consigliera donna eletta nel centro-sinistra) e Franco Andrioli, tutto l’augurio per il grande lavoro che sapranno svolgere per Taranto assieme agli altri eletti. Ai non eletti, invece, un affettuoso saluto e ringraziamento per il lavoro fatto: per cambiare la Terra Jonica servirà l’impegno di tutti e il futuro saprà essere ricco di sorprese da vivere insieme.

Mattia Giorno
Responsabile Enti Locali PD Taranto


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento