Cassese: “Da domani al via domande per contributi per birra artigianale”

Condividi

Roma, 19/01/2022 – “A partire da domani le imprese brassicole potranno richiedere il contributo a fondo perduto previsto dal nostro emendamento al Decreto Sostegni-bis, con cui abbiamo stanziato 10 milioni di euro per sostenere la birra artigianale italiana. Il contributo è pari a 0,23 centesimi per ogni litro prodotto e preso in carico nel registro annuale di magazzino nel 2020 o nel registro della birra condizionata. Le imprese produttrici potranno presentare domanda sino al prossimo 18 febbraio, come stabilito dal decreto del Ministero dello Sviluppo economico”. Lo dichiara il deputato Gianpaolo Cassese (M5S) componente della commissione Agricoltura.

Si concretizza così il lavoro che stiamo portando avanti per supportare questo comparto, che ha una sua rilevanza anche in Puglia, dove ho avuto modo di ascoltare e raccogliere le istanze dei tanti operatori coinvolti ed in difficoltà. La pandemia e le restrizioni imposte alla ristorazione – aggiunge – hanno infatti comportato ingenti perdite per il settore brassicolo italiano, che ha subito una forte battuta d’arresto dopo anni di fermento. Il calo registrato ha raggiunto picchi addirittura del 90 per cento sul fatturato. Per sostenere le imprese abbiamo messo in campo diverse misure: dall’esonero contributivo per 10 mensilità per i dipendenti, al ristoro sulla perdita del volume d’affari, ai 3,5 milioni di euro per le politiche di filiera e il finanziamento di impianti produttivi nonché con l’ulteriore riduzione delle accise per il 2022 nell’ultima Legge di Bilancio” conclude.

On . Gianpaolo Cassese (M5S)

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento