Sparatoria a Taranto: tenta di rubare una Porsche Cayenne, feriti 2 poliziotti

Condividi

Taranto, Viale Magna Grecia, ore 11:45. Sembra un normale sabato mattina in una delle vie più trafficate della città quando dei colpi di pistola creano panico tra la folla. Gli Agenti della Polizia di Stato erano impegnati in un controllo ma qualcosa li ha insospettiti ed è iniziato un inseguimento. E’ allora che partono dei colpi di arma da fuoco destinati a colpire i due agenti rimasti feriti: uno preso di striscio alla mano e il secondo colpito al torace e trasportato in codice rosso al Pronto Soccorso più vicino. Il soggetto che ha esploso i colpi è stato fermato.

A spiegare bene l’accaduto Fabio Conestà, Segretario Generale del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia (Mosap): “A quanto ci risulta, il soggetto fermato stava tentando di rubare una Porsche Cayenne, quando alla vista degli agenti avrebbe aperto il fuoco. Una vera e propria scena da far west che avrebbe potuto avere serie ripercussioni per chi in quel momento si trovava in strada. Fortunatamente i colleghi sono stati colpiti di striscio a mano e costato e non versano in gravi condizioni. La loro professionalità e l’intervento successivo dei Falchi che hanno effettuato l’arresto, hanno evitato il peggio. A loro – conclude – le nostre congratulazioni”.

 


Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento