Aumenti per i mitilicoltori, Melucci: «Pronti a sostenerli ancora, puntiamo alla valorizzazione del prodotto»

Condividi

Conosciamo bene le rivendicazioni dei mitilicoltori, perché in questi ultimi anni siamo stati al loro fianco personalmente e come amministrazione comunale, per costruire percorsi alternativi e capaci di valorizzare ulteriormente una tra le produzioni maggiormente identitarie del territorio.

Comprendiamo anche le difficoltà di far fronte agli aumenti, in una condizione così particolare come quella locale, segnata dagli effetti dell’inquinamento e da un mercato spesso vittima di fattori esterni, come l’inserimento di novellame straniero.

Fabrizio Manzulli
Per questo siamo pronti a garantire il nostro sostegno agli operatori del settore, dichiarando già la nostra disponibilità a proseguire sulla strada della valorizzazione che abbiamo imboccato con loro. La definizione di un disciplinare di produzione con Slow Food, il lancio della sperimentazione delle retine biodegradabili, il lavoro compiuto sul Piano delle Coste e l’impegno a istituire un tavolo permanente per la mitilicoltura, sono tutte azioni concrete che hanno offerto al settore una prospettiva.

A queste, va aggiunta l’opera svolta in questi ultimi mesi dall’ex assessore allo Sviluppo Economico Fabrizio Manzulli, che ha spinto molti piccoli produttori ad aderire a cooperative esistenti per diluire i costi delle concessioni.

Ci auguriamo che le istituzioni cui oggi si rivolgono i mitilicoltori sappiano cogliere gli appelli lanciati dagli operatori, come abbiamo fatto noi in questi anni. È una necessità, per un settore che rappresenta un altro pezzo della strategia di diversificazione produttiva che abbiamo immaginato per Taranto.
Rinaldo Melucci
Candidato Sindaco di Taranto

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento