Le sedi del Poliba di Bari e Taranto più vicine con i bus giornalieri e gratuiti riservati agli studenti e personale dell’ateneo

Condividi

Dal 28 febbraio al 3 giugno 2022. Ore, 7,30 da Bari. 17,05 da Taranto. Il servizio nasce da un’apposita convenzione tra il Politecnico e il Comune di Taranto

Il Politecnico di Bari ha attivato dallo scorso 28 febbraio, a favore dei suoi studenti e del personale docente e tecnico amministrativo, un servizio bus gratuito di collegamento da e per le sedi dell’ateneo di Bari e Taranto.

L’iniziativa nasce da un’apposita convenzione sottoscritta dal Poliba con il Comune di Taranto. Il servizio è effettuato tutti i giorni di lezione previsti dal calendario accademico, ad esclusione del sabato e domenica sino al 3 giugno 2022. Il collegamento Bari-Taranto e viceversa è gestito dalla società Ceglie Eurobus. Capienza, 32 posti.

Orari del servizio, dal lunedì al venerdì, sino al 3 giugno.

Andata. Partenza, da Bari-Campus Universitario (ingresso principale da via Orabona), ore 7,30. Fermate intermedie: Gioia del Colle (stazione Q8 via Federico II di Svevia), ore 8:00;  Massafra, (Strada statale Appia), ore 8:10; Taranto-Porto Mercantile, ore 8,30; Taranto sede Poliba, ore 8,55.

Ritorno. Partenza, da Taranto-sede Poliba, ore 17,05.  Fermate intermedie: Taranto, Porto Mercantile, ore 17,30; Massafra, Strada statale Appia, ore 17,45; Gioia del Colle, stazione Q8, via Federico II di Svevia, (nei pressi autostazione Marino), ore 18,00; Bari Campus universitario (ingresso principale da via Orabona), ore 18,30.

Inoltre, a breve, sarà disponibile un’apposita applicazione, che consentirà agli utenti la prenotazione, con cadenza settimanale, del posto. Nelle more, il servizio potrà essere fruito fino ad esaurimento posti e senza necessità di preventiva prenotazione.

Per fruire del servizio è sufficiente esibire tesserino o altro documento idoneo ad attestare lo status di studente o di personale docente o tecnico amministrativo del Politecnico di Bari (per gli studenti sarà sufficiente esibire documento scaricabile dal portale Esse3, accompagnato da documento di riconoscimento).

Nell’eventualità in cui il numero di fruitori, nell’ambito di ciascuna singola corsa, sia superiore ai posti disponibili, sarà assicurata priorità agli studenti o al personale diversamente abile.

Eventuali ulteriori informazioni sulle modalità di fruizione del servizio potranno essere richieste via e-mail al seguente indirizzo: cesare.bucci@poliba.it

 


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento