Domani venerdì 11 marzo terzo Congresso SICET CISL Taranto Brindisi

Condividi

“Politiche abitative fattori di welfare territoriale” è il tema del 3° Congresso Sicet (Sindacato Inquilini Casa e Territorio) Cisl Taranto Brindisi che sarà celebrato venerdì 11 marzo 2022 con inizio alle ore 15.00, presso Palazzo Imperiali (Sala Mogavero), via Municipio n. 4, a Francavilla Fontana (Br).

Massimo Caliandro Segretario Reggente Sicet Cisl Taranto Brindisi

“Le politiche per la casa, nel contesto di un welfare caratterizzato dall’appropriatezza, costituiscono una rilevante opportunità verso cui muovere con decisione, con percorsi  nuovi di contrattazione sociale di prossimità, da alimentare con la comunicazione, la formazione continua, la produzione di conoscenza, offrendosi come sindacato all’azione amministrativa, in particolare di Regione ed Enti Locali, per un dialogo sociale che superi la logica episodica del contributo economico elargito ai cittadini – dichiara Massimo Caliandro, segretario territoriale reggente, anticipando alcuni passaggi della relazione introduttiva – e va, inoltre, rimossa la difficoltà di moltissimi Comuni dove si lavora in emergenza anche per la carenza di personale, per cui passano in secondo ordine obiettivi importanti, come la predisposizione di Agenzie per la Casa, di banche-dati del riuso, dei Piani Casa, in coerenza con i principi di sussidiarietà, del metodo della concertazione istituzionale e della partecipazione degli abitanti e delle loro rappresentanze al processo di formazione delle decisioni.”

Gianfranco Solazzo
Segretario generale Cisl Taranto Brindisi

Presenzierà ai lavori il segretario generale Cisl Taranto Brindisi Gianfranco Solazzo, mentre Paolo Cicerone, segretario generale Sicet Cisl Puglia concluderà il dibattito.

Seguiranno la lettura per l’approvazione del Documento conclusivo, le operazioni di voto e, dopo la proclamazione degli eletti, la convocazione del Direttivo per gli adempimenti statutari.

A causa delle restrizioni Covid, si potrà accedere con green pass e mascherina FFP2.

 


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento