Ecco le vie di Taranto intitolate a personaggi della Massoneria

Condividi

L’ultimo libro dello studioso Francesco Guida sarà presentato nel Palazzo della Provincia dal prof. Lucio Pierri

 Odonomastica massonica tarantina” è il titolo dell’ultima ricerca dell’avvocato Francesco Guida che sarà presentata giovedì 17 marzo alle ore 17.30, nella sala Lacaita del Palazzo della Provincia, dal professore  Lucio Pierri.  A precedenti pubblicazioni sulla toponomastica cittadina (a cura, ad esempio, di Giovanni Acquaviva e Mario Guadagnolo, quest’ultimo prefatore dell’opera di Guida), si affianca ora questo volume pubblicato dalle Edizioni Archita, dedicato a quei personaggi – locali e non – che hanno avuto a che fare con la Massoneria e ai quali  sono intitolate strade di Taranto. Con una specificazione che l’autore ha voluto inserire nel titolo di questo libro che verrà presentato per iniziativa dell’Accademia Comenius: a differenza della toponomastica, con il termine odonomastica si definisce infatti, secondo l’Enciclopedia dell’Italiano della Treccani, un corpus di odonimi e al relativo studio, intendendosi per odonimi il nome proprio assegnato ad un’area di circolazione.

Questo “chi è” dei massoni sulle strade di Taranto – scrive Francesco Guida nell’introduzione del suo lavoro – ha la pretesa di colmare un vuoto nella storiografia cittadina, quello riguardante una parte delle nostre vicende civiche, la tradizione laica risorgimentale, per troppo tempo ignorata dalla cultura locale.”

 

 


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento