Un milione per la sicurezza degli impianti sportivi di Puglia, niente per la provincia di Brindisi e per Taranto solo Laterza

Condividi

Piemontese su scorrimento della graduatoria per il finanziamento ai Comuni di interventi indifferibili e di messa in sicurezza degli impianti sportivi

Un altro milione di euro consente di finanziare gli impianti sportivi dei Comuni di Presicce – Acquarica del Capo in provincia di Lecce, Stornarella (FG), Conversano (BA), Poggio Imperiale (FG), Casalnuovo Monterotaro (FG), Laterza (TA), Barletta, Margherita di Savoia (BT), Manfredonia (FG) e Mattinata (FG).

Lo stanziamento è stato approvato ieri dalla Giunta regionale che ha, così, autorizzato lo scorrimento della graduatoria relativa al “Bando per il Finanziamento di interventi indifferibili e di messa in sicurezza degli impianti sportivi delle Amministrazioni Comunali”.

“La Puglia conferma la sua strategia di potenziamento della rete dell’impiantistica per rendere la pratica sportiva accessibile ovunque e contribuire a rigenerare quartieri e borghi, come del resto si accinge a fare il Governo nazionale sviluppando una strategia nazionale e europea”, ha detto il vicepresidente della Regione Puglia e assessore allo Sport per Tutti, Raffaele Piemontese (foto di copertina), che ha ricordato come, con questo nuovo stanziamento che si aggiunge ai 2 milioni di euro inizialmente previsto, siano finanziati complessivamente 35 progetti delle Amministrazioni comunali pugliesi.

Negli ultimi sei anni, la Regione Puglia ha investito complessivamente 41 milioni di euro sugli impianti sportivi pubblici e del privato sociale.

 


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento