Agricoltura, Cassese (M5S): decreto “digestato essiccato” presteo in Gazzetta ufficiale

Condividi

“Il decreto sul ‘digestato essiccato’, atteso da tempo, è ora in via di registrazione da parte degli organi di controllo contabile e di legittimità e sarà presto pubblicato in Gazzetta Ufficiale. L’agricoltura italiana potrà così contare su un’ulteriore soluzione come fertilizzante, così da sopperire alla mancanza di prodotti chimici. A seguito del conflitto bellico in Ucraina, infatti, il nostro Paese ha perso il 15% delle importazioni totali di fertilizzante mentre i costi sono arrivati anche a triplicare”. Lo rende noto il deputato Gianpaolo Cassese, esponente M5S in commissione Agricoltura dove oggi si è svolto il question time.
“Questo risultato si somma alla norma prevista dal Dl Ucraina sul ‘digestato equiparato’ – aggiunge – e assieme rappresentano passi importanti per raggiungere l’obiettivo di una autonomia italiana nel settore dei fertilizzanti, fondamentali per la produzione agricola. Il digestato, peraltro, è organico ed è prodotto da biogas e biometano con cui, in un’ottica di economia circolare, gli scarti agricoli e i reflui zootecnici invece di divenire rifiuti e inquinanti per l’ambiente, producono energia e tornano poi al suolo con tutto il carico di nutrienti, in sostituzione dei fertilizzanti chimici”.
“Con le novità sul digestato continuiamo ad operare nel solco della sostenibilità ambientale tracciato dalle principali strategie comunitarie come il ‘Green Deal’ e la ‘Farm to Fork’ perché, nonostante la fase emergenziale, la transizione energetica non deve essere abbandonata” conclude.
On . Gianpaolo Cassese (M5S)

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento