Accade in PugliaCronacaPoliticaPRIMO PIANO

Bari, Lacarra: Tutelare i lavoratori dell’Università di Bari. Appello al Rettore per passo indietro su CCNL sfavorevole

Condividi

Bari –  “Anche se da Roma per seguire i lavori parlamentari, sono al fianco dei lavoratori del servizio di portierato dell’Università di Bari che questa mattina hanno giustamente protestato per salvaguardare i loro diritti. L’applicazione del CCNL tipico dei lavoratori di imprese di vigilanza privata, in luogo di quello “Multiservizi” normalmente applicato, significa quasi dimezzare gli stipendi di questi dipendenti. Una prospettiva che non è accettabile, soprattutto in un momento di persistente difficoltà economica. Tagliare i costi del lavoro per aggiudicarsi un appalto pubblico non dovrebbe essere tra le opzioni consentite. Chiedo al Rettore dell’UniBa, Prof. Bronzini, di ascoltare le legittime esigenze dei lavoratori e dei sindacati e di fare un passo indietro su questo tema. L’Università non è un’azienda e non può veicolare messaggi profondamente contrari ai principi di giustizia sociale su cui l’istituzione si regge.”
Lo dichiara Marco Lacarra, deputato e Segretario del Partito Democratico pugliese.


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento