CulturaPRIMO PIANO

La poesia dei poeti nell’ultimo libro di Pierfranco Bruni “Le parole della dissolvenza”

Condividi

Un parlar di poesia raccontandosi tra i poeti in una geografia dell’esistere nella grammatica del tempo. Pierfranco Bruni viaggia tra la griglia dei simboli e degli archetipi toccando quella metafisica della parola che è la cifra della dissolvenza del reale che va oltre ogni ombra della descrizione.

Un poeta tra i poeti e la poesia in un libro tra le pagine di un poeta che sa che la poesia non è questione di critici o di storici ma di chi conosce lo strazio del sapere nello spazio di una sillaba nel teatro dell’arte. Un libro meraviglioso Le parole della dissolvenza. Duecento e oltre  pagine di illuminazioni.


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento