I Consiglieri Provinciali di Terra Jonica 2050 contro la “politica di trincea” di Gugliotti

Condividi

Pensavamo che con la nomina dell’avv. Marcello Vernola a Direttore Generale della Provincia di Taranto si fosse raggiunto l’apice di questa gestione politica sfarzosa della provincia jonica. Ed invece apprendiamo con sgomento del conferimento, da parte del presidente Gugliotti, di due incarichi dirigenziali di alta specializzazione ai sensi dell’art. 110, comma 1 del D.lgs 267/2000 e precisamente al 3° settore “Edilizia e Patrimonio”, e al 5° settore “Pianificazione e Ambiente”. Tutto questo avviene a pochi mesi dalla conclusione del mandato politico del Presidente e senza che vi sia una necessità provata a giustificazione di tali scelte. In tal senso il Gruppo Consiliare di Terra Jonica 2050, ha presentato un’interrogazione formale che si discuterà nel prossimo Consiglio.

Insomma continua l’opera di arrocco del Presidente Gugliotti che resta isolato dal contesto politico reale del territorio, ignorando sistematicamente il dialogo, nonostante si sia insediato da soli due mesi un nuovo Consiglio Provinciale, e prediligendo azioni ritorsive rispetto all’inizio di cambiamento che si è percepito con le recenti elezioni.

Siamo convinti che il Presidente Gugliotti sia pervaso dal rancore politico e abbia totalmente abbandonato il profilo istituzionale che gli compete, prediligendo una politica da trincea.  Il suo unico sforzo politico sembra essere solo quello di condizionare politicamente le prossime elezioni comunali di Taranto. Ne dà riprova l’ultimo atto di questi giorni, ovvero le dimissioni in blocco dei componenti del cda del Consorzio Trasporti Pubblici che hanno indotto alle dimissioni il Presidente avv. Egidio Albanese, reo di esserci avvicinato al progetto politico del centrosinistra e del candidato Sindaco Rinaldo Melucci.

Insomma crediamo che la misura sia colma. Non si può più consentire che le istituzioni siano alla mercé  di tali figure e non possono essere più tollerate azioni politiche ritorsive, che si riverberano inevitabilmente sui cittadini come accaduto nel novembre 2021 con la caduta, indotta dalle dimissioni forzate di 17 consiglieri, dell’amministrazione comunale di Taranto e del Sindaco Melucci.

Crediamo che oramai non sia più derogabile l’apertura di una nuova stagione e di una nuova fase politica per la Città di Taranto con la riconferma del Sindaco Melucci e per la Provincia Jonica con l’elezione di un nuovo Presidente.

 

I Consiglieri Provinciali di Terra Jonica 2050

 Aurelio Marangella

Vito Parisi

Franco Andrioli

Gregorio Pecoraro

Paolo Lepore

Anna Filippetti


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento