Accade in PugliaAssociazionismoCronacaPRIMO PIANOvolontariato

Luisa Rizzo, campionessa di droni. Premio Amelia Earhart 2022 di Zonta Taranto

Condividi

Una cerimonia calda e profonda, quella ospitata nella serata di venerdì 8 aprile alla Scuola Volontari Aeronautica Militare di Taranto e organizzata dallo Zonta Club Taranto, per premiare la studentessa Luisa Rizzo, in ricordo di Amelia Earhart, icona di Zonta International per la determinazione delle donne.

Quando si premia il coraggio e l’amore per la vita, che supera ostacoli e limiti umani, il plauso più degno è inchinarsi innanzi alla grandezza. L’inchino di Zonta Club Taranto è stato per lei, Luisa Rizzo, classe 2002, affetta da Atrofia Muscolare Spinale di tipo 2, sorriso grato alla vita e determinazione da combattente. Dalla nascita sulla sedia a rotelle, Luisa vola da 2015 con gli aeromodelli e da allora conquista premi internazionali come pilota di droni.

Zonta Taranto ha scelto Lei come amazzone dei cieli per celebrare il ricordo dell’aviatrice americana Amelia Earhart. Luisa, dopo la lettura del curriculum da parte della vice Presidente Mariantonietta Saccomanni, è stata premiata dal Colonnello Claudio Castellano, Comandante della SVAM di Taranto e dal Tenente Colonnello Pasquale D’Amico, Comandante dei Corsi, che non hanno celato la commozione per l’esempio che Luisa porta ovunque.

Una manifestazione sobria e profonda, curata dalla cerimoniera Antonella de Marco, con credo zontiano letto dalla Consigliera Zonta Silvia Abeille e che ha visto la partecipazione a distanza del genere Carlo Landi, da tre anni testimonial del premio Amelia Earhart di Zonta Taranto.

I due comandanti della SVAM, dopo la premiazione con consegna della borsa di studio di Zonta Club Taranto hanno abbracciato per tutta la serata Luisa e la sua famiglia offrendosi di accompagnarla personalmente a visitare l’hangar dell’Aeronautica, ove le luci si sono accese per lei.


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento