Ecco i principali provvedimenti approvati dalla Giunta della Regione Puglia di ieri 20aprile

Condividi

  • La Giunta ha deciso di utilizzare un avanzo di amministrazione di 175.964 euro per trasferirlo alle Asl per interventi in materia di tutela degli animali di affezione e prevenzione del randagismo.
  • Nell’ambito dei progetti per le grandi imprese, la Giunta ha preso atto della relazione istruttoria predisposta dalla Società Puglia Sviluppo S.p.A., relativa all’analisi e valutazione del progetto definitivo presentato dall’impresa proponente Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. per la sede di Foggia, conclusasi con esito positivo e ha dato atto che il progetto definitivo denominato “IPZS – Programma di investimenti in Attivi Materiali”, presentato dall’impresa proponente Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., sulla base delle risultanze della fase istruttoria svolta dalla società Puglia Sviluppo S.p.A. per la realizzazione del progetto industriale, risulta ammesso per un costo complessivo  31.328.473 euro per investimenti in Attivi Materiali con un onere a carico della finanza pubblica di  6.758.618 euro in Attivi Materiali, e con la previsione di realizzare, nell’esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore a n. 8 unità lavorative.
  • Approvato l’Accordo tra la Regione Puglia e il Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali e Territoriali dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” per il progetto regionale “Promuovere la biodiversità di interesse agricolo e alimentare della Puglia 2021-2022”.
  • Espressa l’intesa da parte della Giunta per la realizzazione di un impianto di accumulo elettrochimico con potenza nominale di 90 MW da realizzarsi nel Comune di Deliceto (FG) in località Masseria d’Amendola, così come proposto dalla società WHYSOL- E -SVILUPPO s.r.l
  • La Giunta ha incaricato l’ASL BAT a procedere all’esecuzione di una procedura di gara in unione d’acquisto, come Ente capofila in nome e per conto di tutte le Aziende Sanitarie Locali di Puglia, per l’acquisizione della strumentazione analitica, dei kit e dei materiali consumabili per il programma regionale organizzato di screening del carcinoma del colon retto.
  • Approvato dalla Giunta il programma di investimenti a valere sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) destinato all’acquisto di treni ad alimentazione elettrica o ad idrogeno per il rinnovo delle flotte del materiale rotabile ferroviario utilizzato per i servizi di trasporto regionale per complessivi 61.185.000 euro, di cui 3.997.500 euro cofinanziati dalle imprese e 57.187.500 euro a carico di risorse pubbliche così suddivise:  53.726.773 euro finanziati a valere sulle risorse assegnate alla regione Puglia dal D.M  319/2021 e  3.460.726  euro  a valere sulle risorse ex Legge  297/78 di competenza della società Ferrovie del Sud Est.
  • Approvate dalla Giunta le “Schede Azioni 2022 del Piano strategico del Turismo – Puglia 365“, che saranno attuate dall’agenzia Pugliapromozione.
  • Approvato lo schema di protocollo d’intesa tra Regione e Comuni proponenti tre le province di Bari e Taranto per l’attuazione del Piano Integrato di Paesaggio “Zoccoli di Pietra”.

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento