Disabili in spiaggia, Perrini (FdI): obiettivo è attrezzare le spiagge libere, Piemontese tengo conto degli impegni presi dalla collega Barone

Condividi

“L’obiettivo da me perseguito, insieme a 35 associazioni che si occupano di persone disabili è quello di consentire a chi ha più difficoltà di noi di poter andare in spiaggia la prossima estate, ormai alle porte. Per questo ben vengano gli ulteriori incontri che si stanno tenendo in questi giorni organizzati dal vicepresidente Raffaele Piemontese per sollecitare i 67 Comuni costieri pugliesi a utilizzare i 400mila euro che la Regione mette a disposizione per finanziare interventi che assicurino ai disabili la totale accessibilità e fruizione delle spiagge libere, purché  vengano mantenuti gli impegni presi in un incontro che ho tenuto il 15 marzo scorso con l’Assessore al Welfare, Rosa Barone, la Dirigente del Demanio, Costanza Moreo, la responsabile della programmazione degli interventi, Maria Antonia Somma e Francesco Vinci, Presidente dell’Associazione “Contro le Barriere”, delegato dalle 35 Associazioni. Vale a direl’inserimento nella Ordinanza balneare di quest’anno, di indicazioni più precise riguardo alla realizzazione da parte dei Comuni, di spiagge pubbliche attrezzate per renderle più accessibili alle persone con disabilità.

“La mia unica preoccupazione è che l’incontro del 22 aprile organizzato dall’Assessore Piemontese, possa vanificare l’esito raggiunto dalle 35 Associazioni, nell’incontro del 15 aprile, per questo invito l’assessore Barone a farsi da garante degli impegni assunti non solo nei miei confronti, ma delle 35 associazioni”

Renato Perrini
Consigliere Regione Puglia (FdI)

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento