Insieme per Carosino ha votato contro l’aumento di TARI e alla non riduzione di IMU e addizionale comunale

Condividi

Carosino (Ta) – Venerdì 29 aprile si è tenuto il consiglio comunale di Carosino con diversi punti all’ordine del giorno molto ” cari ” alle tasche dei cittadini, IMU eTARI.
Una politica dovrebbe essere attenta e vicina   ai problemi dei cittadini in questo particolare momento storico, invece ci siamo sentiti ripetere si sole promesse in campagna elettorale ma ricordiamo che le promesse sono diverse dal governare bene e proficuamente.
Ci siamo sentiti costretti a votare  contro l’aumento di TARI e alla non riduzione di IMU e addizionale comunale.
In merito alla TARI siamo costretti a vedere le bollette ancora una volta aumentare. Abbiamo chiesto spiegazione e ci siamo battuti in consiglio comunale per la diminuzione di essa (in quanto ci potrebbe essere un margine anche piccolo di diminuzione nelle tasche dei cittadini).
Un comune in avanzo e con una cassa positiva poteva benissimo decidere di diminuire l’aliquota sulle seconde case  ed aree fabbricabili in quanto in questo particolare momento storico dove vi è poca liquidità questi sono i punti su cui la buona politica può amministrare bene.
È inutile avere dei fondi non vincolati di  576.689,15 € cioè denari in più che i cittadini hanno pagato per vederli accantonati e non si pensa a diminuire TARI E IMU E ADDIZIONALE.
Insieme per Carosino pensa sicuramente  che la parte politica dovrebbe dare indicazioni più precise e dettagliate alla parte burocratica ed ai dirigenti e che un Ente è virtuoso quando ha un pareggio di bilancio senza lasciare tanti denari in cassa che invece potrebbero essere usati per progetti innovativi e migliorativi per la comunità e per ridurre i tributi ai cittadini e alle famiglie meno abbienti.
Gruppo consiliare
Insieme per Carosino

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento