Trasporto disabili. Mazzarano: “Rendere subito il servizio più sicuro per lavoratori e utenti”

Condividi

“L’assessore alla Salute Rocco Palese, oggi in III Commissione, ha accolto il mio invito a dare indicazioni precise alle ASL al fine di garantire copertura finanziaria al trasporto dei disabili”.

Così il Consigliere regionale Michele Mazzarano commentando la risposta dell’assessore regionale alla Sanità Rocco Palese ad una sua richiesta di audizione in III Commissione.

“Finora la scarsa chiarezza sulle competenze e sui costi di questo servizio ha portato le ASL in una condizione di difficoltà generando ritardi nel pagamento degli stipendi. Le recenti pronunce della giustizia amministrativa forniscono i necessari chiarimenti, esplicitando che il servizio del trasporto dei disabili e dei pazienti oncologici da e verso i centri di riabilitazione, deve essere garantito dalle Asl, con un concorso dei Comuni nelle spese per un importo che arriva   al 60%”.
“Sulla base di questa novità le Asl dovranno garantire la copertura totale del costo del servizio, salvo poi rivalersi sui Comuni per la loro quota di competenza. Questo permetterà, senza dover attendere i tempi delle amministrazioni comunali, di pagare regolarmente gli operatori ai quali è affidato un compito delicato e, di conseguenza, di assicurare una migliore qualità del servizio a beneficio dei pazienti”.
“Pertanto – prosegue Mazzarano –  ho chiesto all’assessore Palese di inviare alle ASL una circolare in modo da garantire  uniformità nella gestione, stabilità e dignità ai lavoratori, e soprattutto un servizio ineccepibile per i fruitori”.
“È opportuno inoltre – conclude Mazzarano  – approfondire quanto prima una discussione sulla necessità di modificare le linee guida della Regione Puglia e quindi inserire ulteriori servizi tra quelli che andrebbero internalizzati, tra cui il trasporto dei disabili”.

Michele Mazzarano (PD)Consigliere Regione Puglia

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento