Grotte di Castellana. Appuntamento con il Festival Internazionale di Musica Universitaria

Condividi

Appuntamento sabato 4 giugno alle ore 20:30 nella caverna della Grave

CASTELLANA GROTTE (Ba) – Sabato 4 giugno alle ore 20:30 le Grotte di Castellana ospiteranno il FIMU, Festival Internazionale di Musica Universitaria. La rassegna promossa dal Coro Harmonia torna dopo due anni di silenzio e lo fa scegliendo la suggestiva cornice della caverna della Grave come palcoscenico.

Grotte di Castellana

Nel corso della serata, insieme al Coro Harmonia, diretto dal Maestro Sergio Lella, si esibirà anche il Coro Eolides, proveniente da Parigi, diretto dal Maestro Benjamin Fau. Un’occasione, quindi, di scambio culturale che vedrà coinvolte due realtà musicali universitarie europee esibirsi in musiche di Costeley, Daunais, Elgar, Faurè, Franck, Janequin, Purcell, Rossini, Sterndale Bennet, Vivaldi e Wood. Ad accompagnare i cori sarà la pianista Angela Trentadue.

Il coro dell’Ateneo barese, che raccoglie circa 60 elementi, svolge dal 1989 un’intensa attività musicale, tesa a coinvolgere il più possibile l’intera comunità accademica. La finalità principale di Harmonia in questi anni è stata la diffusione della pratica musicale tra i giovani e in particolare tra gli studenti universitari. Harmonia ha compiuto passi decisivi per instaurare nell’Ateneo barese un’attiva tradizione musicale.

L’ingresso all’evento del 4 giugno è gratuito con prenotazione obbligatoria tramite WhatsApp al numero 338.8106933.

Grotte di Castellana (fonte web)

 


Condividi

Sabrina Del Piano

Archeologa preistorica, dottore di ricerca in geomorfologia e dinamica ambientale, esperta in analisi dei paesaggi. Operatore culturale, ideatrice di eventi culturali, editoriali ed artistici. Expert in prehistoric archaeology, geomorphology and landscapes analysis. Cultural operator and art events organizer

Lascia un commento