CronacaEconomiaPoliticaPRIMO PIANO

Cons. Borraccino: transizione ecologica, positivo trend per Taranto ET

Condividi

TARANTO – Risultati incoraggianti emergono dei dati Censis-Green Blue sulla conoscenza e le aspettative della popolazione relativi ai processi di transizione ecologica.

Un rapporto effettuato su 107 province/città metropolitane ha valutato lo stato di avanzamento dei processi green attraverso tre parametri principali: territorio, popolazione, investimenti delle imprese. Tra le province con più di 500mila abitanti Taranto figura 6^ con 78,1 punti (1^ è Bolzano con 81,6 punti), 5^ come contesto (con 74,9 punti), mentre figura 1^ per le imprese, con 82,2 punti.

Si tratta di un dato molto positivo che certifica in effetti il grande processo di trasformazioni delle imprese del territorio jonico verso la tecnologia green.

Sapere che gli indici sui processi di transizione, a Taranto, sono il top del momento non può che inorgoglirci. Come Regione Puglia posso ben dire, sia come ex assessore regionale allo sviluppo economico, che come consigliere del presidente per l’attuazione del Piano per Taranto, che, soprattutto in questi ultimi anni, abbiamo puntato ed investito molto per favorire la transizione ecologica. Priorità sono l’innovazione soprattutto per la produzione e l’uso di energia da fonti rinnovabili. Fondamentale è stato, ed è, il grande impegno del Presidente Emiliano, la sinergia col Governo centrale e con l’Amministrazione comunale di Taranto, col Sindaco Melucci: questo risultato ne è la conferma.

Siamo sulla buona strada, occorre proseguire in tale direzione per il rispetto dell’ambiente e del benessere delle nostre comunità.

 

Mino Borraccino
Consigliere del Presidente della Regione Puglia per l’attuazione del Piano Taranto

 


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento