Mottola: arrestato cittadino romeno colpito da mandato di cattura europeo

Condividi

I Carabinieri del Comando Stazione di Mottola hanno arrestato un 36enne, romeno, in esecuzione di un Mandato di Arresto Europeo. Sul numero di pubblica utilità 112, sono giunte numerose chiamate che segnalavano la presenza di un uomo che urlava in stato di agitazione nelle vie del centro mottolese. I militari, giunti sul posto, hanno bloccato il soggetto che aveva anche danneggiato una vetrata procurandosi delle lesioni. Dopo le cure mediche del caso presso il pronto soccorso dell’ospedale di Mottola, gli operanti hanno approfondito gli accertamenti constatando che sul 36enne gravava una nota di ricerca europea per arresto. La successiva attività d’indagine, con la collaborazione del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, Divisione S.I.R.E.N.E., ha confermato l’attualità del provvedimento, ossia di un mandato di arresto europeo emesso dalla Romania per reati contro la persona. Il prevenuto è stato quindi arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Taranto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento