La DRAM inaugura la sua nuova sede: “Vi aspettiamo il 25 giugno, in Via Mazzini 124, a Taranto”

Condividi

Tante le novità didattiche e le opportunità professionali previste per il nuovo anno accademico

La DRAM è orgogliosa di annunciare l’inaugurazione della sua nuova sede nel cuore di Taranto, in Via Mazzini 124. L’Accademia, diretta da Maurizio De Rubertis, è stata fondata 25 anni fa con l’intento di promuovere il talento nel settore tessile attraverso una formazione di altissimo livello. Nei nuovi spazi gli studenti avranno accesso, tutto l’anno, ad un’ampia gamma di corsi di moda, opportunità di stage, workshop, laboratori e molto altro. “Fondare l’Accademia di Moda è stato per me l’inizio di uno splendido viaggio che continua ancora oggi ad emozionarmi”, ha commentato De Rubertis.

L’elegante struttura è stata pensata per ospitare un numero maggiore di attività e intende assumere il ruolo di centro di formazione a tuttotondo per i talenti pugliesi, per i giovani imprenditori del ramo tessile e per tutti coloro che vogliono rimettersi in gioco avvicinandosi al mondo della moda. L’offerta didattica è stata aggiornata per adattarsi alle richieste odierne delle società del settore, con cui la DRAM collabora e si confronta in modo costante, e prevede una serie di novità che saranno svelate durante l’evento di presentazione.

Questi 25 anni sono stati un susseguirsi di successi, di primi posti raggiunti nei concorsi nazionali e, soprattutto, di grandi traguardi per i nostri allievi. Molti sono i ragazzi e le ragazze che, dopo aver completato il percorso in accademia, hanno trovato impiego in qualità di disegnatori, modellisti e operatori CAD presso prestigiosi atelier e aziende di moda”, ha spiegato il Direttore Maurizio De Rubertis.

La DRAM è l’unico Istituto in Puglia ad offrire corsi di Modaris, Modaris PGS (ex Investronica) e Kaledo  della LECTRA, grazie ad una solida e duratura partnership con il brand noto a livello mondiale per la realizzazione di software e soluzioni di automazione per il fashion design.

La cerimonia vedrà inoltre la presenza di Mino Borraccino, Consigliere del Presidente della Regione Puglia, quale testimonianza dell’attenzione riservata dalle istituzioni verso il consolidamento dell’offerta formativa del territorio. “Il settore della moda, nell’ottica della riconversione economica e sociale della città di Taranto e dell’intera provincia, assurge a ruolo di protagonista. Per questi motivi gli strumenti di aiuto e accompagnamento agli investimenti in tale ambito, messi a disposizione dalla Regione Puglia, diventeranno decisivi per far svoltare in modo positivo il ramo tessile a livello territoriale”.

L’obiettivo ultimo è dunque quello di creare maggiori opportunità di crescita professionale, di ricerca nel settore moda e di opportunità per gli studenti che entreranno a far parte dell’accademia nei prossimi mesi. “Invitiamo tutti ad intraprendere con noi questo nuovo viaggio” ha concluso De Rubertis. L’appuntamento è per sabato 25 giugno in Via Mazzini 124, a partire dalle ore 18.30, a Taranto.


Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento