Trasporti al Sud. Abbattuto l’ultimo diaframma galleria Monte Aglio, sulla tratta Cancello – Frasso Telesino, sulla Bari-Napoli

Condividi

Alta velocità Napoli – Bari, abbattuto ultimo diaframma Monte Aglio

«Un ulteriore passo avanti verso la realizzazione di uno dei collegamenti più attesi dai cittadini del Sud – commenta il deputato Pd, Marco Lacarra -. Grazie alla realizzazione, da parte di Ferrovie dello Stato, della linea Alta Velocità/Alta Capacità Napoli – Bari, dal 2024 sarà finalmente possibile il collegamento diretto tra la Puglia e la Campania in sole due ore».

«I trasporti nel Mezzogiorno ancora sono indietro rispetto al Nord – aggiunge Lacarra – ma essere riusciti a portare avanti questa opera non può che essere un segnale importante per il territorio. Non solo sarà possibile fare la tratta Bari-Napoli in due ore, ma sarà anche possibile raggiungere Roma in tre ore, con collegamenti diretti. Ora, è necessario proseguire su questa strada, per garantire al Sud trasporti adeguati ed evitare che ci siano ancora situazioni in cui utilizzare i mezzi pubblici più che essere un vantaggio, si trasforma in una odissea». «Il Governo, grazie ai fondi del Pnrr, che sono stati utilizzati anche per portare avanti questo progetto, ha dimostrato di avere a cuore diverse problematiche del Sud. Ma questo deve essere solo un punto di partenza per migliorare ancora di più e colmare il gap da anni presente tra Nord e Sud Italia, non solo nei trasporti», conclude il deputato Pd.


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento