“Vita da imprenditore-Cavalcare la crisi e gestire le variabili- Il gioco d’azzardo come fattore esogeno”

Condividi

 Martedì, 28 giugno p.v., ore 17- Hotel Salina – Organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Taranto

Hotel Salina

 Organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Taranto, il 28 giugno prossimo si terrà al Salina Hotel il convegno Vita da imprenditore-Cavalcare la crisi e gestire le variabili- Il gioco d’azzardo come fattore esogeno“.

Il workshop è un’analisi a tutto tondo di come un imprenditore deve affrontare una crisi d’impresa ed allo stesso tempo una disamina attenta, grazie al prezioso contributo della Asl di Taranto, di come una variabile esogena -in questo caso il gioco d’azzardo -possa scatenare effetti difficili da gestire. Un punto di vista diverso rispetto ad un tema più volte dibattuto (quello della crisi che può intervenire all’interno di un’azienda) che il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Taranto ha voluto sviluppare attraverso un convegno a più voci, organizzato nell’ambito del Protocollo d’intesa con l’Aiga, l’Unione Giovani Dottori Commercialisti e l’Associazione giovani Consulenti del Lavoro.

L’incontro di martedì è frutto di un lavoro corale che ha visto impegnati, oltre ai giovani industriali di Confindustria Taranto, la Direzione Generale Asl di Taranto, che attraverso il Dipartimento Dipendenze Patologiche ha da subito sposato il progetto,  gli ordini professionali già citati e l’Agenzia per il Lavoro Openjobmetis SpA, main partner, che porterà i saluti con la dott.ssa Liviana Muscato, Responsabile Commerciale Openjobmetis. L’evento è accreditato per il conseguimento dei crediti formativi dell’Ordine degli Avvocati.

Il programma prevede in apertura i saluti di Salvatore Toma e Vincenzo Picardi, presidenti di Confindustria Taranto e del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Taranto; a seguire, i saluti di Antonio Vito Altamura, Presidente dell’Ordine degli Avvocati, e di Vito Gregorio Colacicco, Direttore Generale della Asl di Taranto. Seguiranno gli interventi di Francesca Strada, vice presidente Aiga Taranto, e di Federico Maria Prete, CEO e Founder Pricexpert Group Srl, i quali parleranno rispettivamente della composizione negoziata e dell’obbligo della pianificazione finanziaria –linee guide Eba, analizzando quindi l’aspetto della crisi d’impresa.

Nella seconda parte dei lavori, è prevista l’introduzione al tema del disturbo da gioco d’azzardo di Vincenza Ariano, Direttore Dipartimento Dipendenze Patologiche della Asl di Taranto. A seguire, la psicologa e psicoterapeuta Katia Perri (referente Servizio gioco d’azzardo e Dipendenze Comportamentali) relazionerà su “Gioco d’azzardo: vizio o malattia?”.

Seguirà una testimonianza diretta sul delicato tema.

Modererà i lavori Roberta Morleo, responsabile Ufficio Stampa di Confindustria Taranto.

 


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento