FdI Grottaglie: La maggioranza boccia tutte le mozioni

Condividi

Nella seduta del consiglio comunale di oggi la maggioranza ha dato davvero il peggio di sé. 

Hanno bocciato la mozione sui “Comparti C e adeguamento valori terreni” con motivazioni sterili e pretestuose, nonostante da parte del consigliere dott. Vincenzo Lenti di Fratelli d’Italia vi fosse stata la proposta di indire una conferenza di servizi con tutte le parti interessate al fine di trovare una soluzione tecnico-giuridica condivisa.

ll loro miope e sciocco senso di appartenenza li ha anche portati a votare contro la mozione presentata da Fratelli d’Italia sulla “rideterminazione dei confini del Parco delle Gravine ricadenti nel territorio comunale”, rimpallando le responsabilità ai lunghi tempi della Regione,  ai pochi fondi disponibili del consorzio  e all’assenza di personale che dovrebbe occuparsi della questione.

Al riguardo il dott. Lenti faceva presente che, il Comune di Castellaneta – nella stessa e identica situazione di Grottaglie-  nel 2018 procedeva da sè ed ottemperava agli obblighi derivanti dalla Legge Regionale n. 52 del 2017, approvando in consiglio comunale la delibera di proposta di rideterminazione dei confini del proprio Parco e trasmettendola alla Regione Puglia senza attendere i tempi biblici di Bari.

Il vero problema è che manca la volontà di fare le cose.

A noi non importa che ci manchino di rispetto ma così facendo mancano di rispetto all’intera collettività.

( nella foto di copertina alcuni consiglieri di maggioranza della seduta odierna )

Nel video sottostante l’intervento del Consigliere Enzo Lenti e la risposta del Sindaco

 

Avv. Francesco Ciro Miale – coordinatore cittadino Fratelli d’Italia Grottaglie
Dott. Vincenzo Lenti – consigliere comunale Fratelli d’Italia Grottaglie

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento