Oltre 50 appuntamenti per un’estate da “Ri…Vivere” a Leporano (Ta)

Condividi

Musica, teatro, cultura, sport, enogastronomia: eventi per tutti a cura dell’Amministrazione comunale

Sono tra i gruppi degli indimenticabili anni ’60/’70, una parte di storia della canzone italiana. Sono i Dik Dik, con i loro brani senza tempo come “L’isola di Wight”, “Il primo giorno di primavera”, “Sognando la California”. Saranno gli ospiti d’eccezione del cartellone estivo del comune di Leporano. In concerto gratuito, il 3 agosto, in piazza Maria Immacolata per un evento unico. Nella rassegna, tanti altri live, come le serate dedicate a Ligabue, Claudio Baglioni, Vasco Rossi, Pooh, “Musica nei vicoli” e, già a partire da domenica 17 luglio, il varietà comico- musicale “Una notte a Napoli” con Luciano Capurro a cura di Napolincanto.

conferenza stampa con Sindaco Damiano e Assessore Lotta

Ma un territorio come Leporano ha un legame fortissimo con i suoi luoghi e il suo passato. Ed ecco allora il prestigioso Premio internazionale Satyrion per l’archeologia in programma il 24 settembre, giunto alla sua XXIII edizione. Una tradizione anche il premio Donna dei due Mari con il riconoscimento Eccellenza Donna che si terrà il 28 agosto.

Grande attesa anche per gli spettacoli teatrali: dalla compagnia di Lino Conte a quella di Lina Antonante, di Angelo Caracciolo e La Rotaia. Poi cabaret con I figli di Troll e, il 10 agosto, la Notte dei Poeti a cura dell’associazione Affinità elettive. Spazio anche al reading “Sguardi” di Luisa Campatelli interpretato da Tiziana Risolo con regia Alfredo Traversa (28 luglio, ore 21, castello).

Non mancherà neppure l’intrattenimento per bambini con maghi e burattini e, per accontentare davvero tutti, enogastronomia, bellezza, presentazioni di libri e sport. Dal 3 al 5 agosto, inoltre, si terrà la tradizionale festa patronale in onore di Sant’Emidio.

Nel cartellone organizzato dal comune con il fondamentale apporto delle associazioni e degli operatori culturali, tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito. Nella rassegna rientra anche la festa Usb che porterà, in zona batteria Cattaneo, il popolare fumettista Zerocalcare, il volto pugliese di Striscia La Notizia Pinuccio e il duo comico-napoletano Arteteca.

Tutti gli appuntamenti sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nel castello Muscettola. «Leporano- ha sottolineato il sindaco Vincenzo Damiano- rappresenta uno dei comuni costieri che, ogni anno, spicca per le numerose iniziative nel periodo estivo. Stiamo lavorando da tempo per rafforzarne l’immagine turistica e siamo consapevoli che questo tipo di progettualità può contribuire a creare un vero e proprio indotto per il territorio».

Alla conferenza presenti anche altri amministratori comunali. «Devo dire un sentito grazie- ha esordito l’assessore a Turismo, cultura e spettacolo Iolanda Lotta- per l’impegno e l’energia profusi dalle associazioni del territorio. Senza il loro contributo fondamentale non avremmo potuto regalare ai nostri concittadini e ai tantissimi turisti un cartellone con decine di eventi, tutti gratuiti». Le manifestazioni si svolgeranno nel rispetto dell’attuale normativa anti-Covid.

ECCO I DETTAGLI DEGLI APPUNTAMENTI.

 

A luglio si comincia il 17 con il varietà “Una notte a Napoli” con Luciano Capurro (ore 21.30, castello), il 18 Circo Atmosphere (ore 21, batteria Cattaneo), il 20 il casting miss summer (ore 16, castello), il 21 la testimonianza dell’imprenditore sottoscorta Antonino De Masi (ore 21.30, castello), il 22 mago Max e animazione per bambini (ore 19, batteria Cattaneo) con replica il 29 (ore 20, castello), il 23 cabaret “I figli di Troll, atto primo” (ore 21, castello), il 26 teatro comico con Lino Conte “L’appartamento degli uomini soli” (ore 21, castello), il 27 Yoga sotto le stelle (ore 20, batteria Cattaneo) e teatro con “U’ rasciule” della compagnia Lina Antonante (ore 21, castello), il 28 “Sguardi” di Luisa Campatelli interpretato da Tiziana Risolo a cura di Alfredo Traversa (ore 21, castello), dal 29 al 31 la festa Usb nella batteria Cattaneo dalle 21(29 luglio Zerocalcare, Litfiba tribute band, cabaret con  “I ditelo voi”, 30 Pinuccio di “Striscia la notizia” e Vasconnessi, il 31 Precious cover Depeche Mode  e cabaret con Arteteca).

 

Ad agosto si comincia giorno 1 con “Tarantinata” con Aldo Salamino (ore 21, castello), il 2 la premiazione del torneo Sant’Emidio (ore 21.30, piazza Immacolata), dal 3 al 5 i festeggiamenti patronali per Sant’Emidio con il concerto dei Dik Dik (giorno 3 ore 21, piazza Immacolata), il 6 visita guidata teatralizzata (ore 21, centro storico), il 7 teatrino di burattini (ore 20.30, castello), l’8 casting Bella d’estate (ore 16, castello) e in serata Liga 2.0, cover band Ligabue (piazza Immacolata). Il 9 torna il riuscitissimo evento “Musica nei vicoli”: artisti di strada Pachamama, musica con Trio popolare, Napolatino e associazione Francisco Tarrega, mercatino, street art, nozioni di conoscenza del territorio, show e, alle 23 in piazza immacolata il concerto dei Banana Republic. Il 10 La notte dei poeti (ore 21, castello) e “Cantastorie di Encanto” (ore 20, castello), il 12 Clabà, tribute band di Claudio Baglioni (ore 21, piazza Immacolata), il 13 band “Rinascerò rinascerai” in omaggio a Roby Facchinetti (ore 21, piazza Immacolata), il 17 evento benefico con Ant e Pro Loco musica con La banda del tarantino (ore 21, castello). Ci sarà ancora sport dal 18 al 20 con il torneo di padel Madonna delle Grazie ed esibizione di basket, il 19 anche Yoga (ore 20, castello), il 20 e 21 la festa Madonna delle Grazie presso l’omonima chiesa con presentazione del libro “Pensieri di una chimera” e “Il mondo visto con gli occhi di Sofia”, concerto Napolatino ec beach tuning (zona Luogovivo). Il 22 commedia “Tutta colpa di Lisistrata…” di Gianfranco Carriglio (ore 21, castello), il 23 teatrino di burattini (ore 19, batteria Cattaneo), il 25 cantastorie della Sirenetta (ore 20, castello), il 26 teatro con “Filumena Marturano” della compagnia Angelo Caracciolo (ore 21, castello), il 28 Donna dei due mari (ore 21, castello), il 30 cena in bianco (ore 21).

 

Il 24 settembre il premio internazionale Satyrion per l’archeologia (ore 20.30, castello), il 25 evento sportivo (ore 20, palazzetto).


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento