Cronaca SindacaleAccade in PugliaBrindisi & ProvinciaCronacaGiudiziariaPRIMO PIANO

Virginio Parabita (UGL) assolto, finito sotto accusa per aver difeso una dipendente di Poste Italiane

Condividi

Il Segretario Regionale della Puglia UGL Comunicazioni Virginio PARABITA, difeso dall’avv. Giacomo Lombardi del Foro di Brindisi, rinviato a giudizio dinanzi al Tribunale di Brindisi con l’accusa di diffamazione, è stato assolto dal reato ascrittogli perché il Giudice non ha ravvisato nessun reato nell’avere denunciato un dirigente di Poste Italiane, del reparto recapito di Francavilla Fontana, per minacce a sfondo sessuale fatta nei confronti di una Portalettere, Donna e Mamma.

I fatti risalgono alla primavera del 2018, quando il Segretario Regionale con il coraggio e la forza che lo contraddistinguono, a difesa di tutti i Lavoratori, denunciò il dirigente di Poste Italiane al Presidente della Repubblica, al Procuratore della Repubblica di Brindisi, al Comandante della Compagnia Carabinieri di Francavilla Fontana, al Responsabile di Risorse Umane di Poste Italiane affinché intervenissero a difesa della Donna Portalettere, che aveva subito una brutale aggressione di inaudita violenza psicologica, seguita da una minaccia di molestia sessuale, solo perché al suo superiore aveva chiesto maggiore sicurezza sul posto di lavoro.

Il nostro Segretario Regionale intervenne per difendere una Lavoratrice, una Portalettere, una Donna e una Mamma, nell’esercizio delle sue funzioni, cioè tutelare e difendere la moralità e la dignità della stessa Lavoratrice iscritta alla nostra Organizzazione Sindacale.

Al nostro intransigente Segretario Regionale diciamo di continuare il suo operato, ringraziandolo per la caparbietà e professionalità con cui valorizza e difende i Diritti di tutti Lavoratori.

Nello stesso tempo, formuliamo il più sincero ringraziamento all’Avvocato Giacomo LOMBARDI che, grazie alla sua preparazione e capacità professionale, ha saputo far emergere in un’aula di tribunale la verità dei fatti.DecretodiCitazioneParabita

 

La Segreteria Regionale Puglia UGL Comunicazioni

 


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento