“Millennium Music Festival”: venerdì 26 agosto alle Cave di Fantiano

Condividi

Saranno le suggestive Cave di Fantiano di Grottaglie, in provincia di Taranto, ad ospitare, venerdì 26 agosto, la prima edizione de “Millennium Music Festival”.

L’evento, prodotto da AWA A.P.S., in collaborazione con Oge, Total Freedom Records, patrocinato dal Comune di Grottaglie e con il supporto economico di “Farmacia Sant’Anna”, attraverso una ambiziosa progettualità, vuole proporsi come diffusore culturale della musica EDM (Electronic Dance Music), all’insegna del divertimento, tra luci, colori e attività che si svolgeranno nei diversi stand.

Il naming non è affatto casuale e conserva in sé un duplice significato che si concretizza in un viaggio spazio/tempo tra millenni destinato, appunto, ai “millennials”.

Sarà Andrea Zelletta, noto poliedrico personaggio pubblico con spiccate abilità musicali nel genere, lo special guest della Linee Up di questa prima edizione “Lost in Space”.

In consolle, inoltre, saranno presenti importanti dj del panorama della musica elettronica: Samuele Brignoccolo, Milk Bar (duo composto dai due dj/producer Marcello Lepore e Silvio Carrano), Andrea Belli, F3D3 B e Chevaline.

Appuntamento, dunque, a venerdì 26 agosto alle Cave di Fantiano di Grottaglie (Ta). Apertura cancelli h. 20:00.

Le prevendite sono disponibili presso i punti vendita autorizzati, attraverso la piattafoma SMS Ticket, acquistabili anche con 18APP, oppure direttamente al botteghino.

Official media partner: Radio 105 InDaKlubb.

Social media “Millennium Music Festival”

 

Sito web: www.millenniummusicfestival.it

Facebook: https://www.facebook.com/millenniummusicfestivalit

Instagram: https://www.instagram.com/millenniummusicfestival/

 


Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento