Accade in PugliaArteArtigianatoCeramica di GrottaglieCulturaPRIMO PIANOQuiArteQuiArteTaranto & ProvinciaUncategorized

Giornate Europee del Patrimonio 2022. Grottaglie aderisce con il suo Museo della Ceramica

Condividi

Tornano sabato 24 e domenica 25 settembre le GEP – (European Heritage Days), la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa.
Il tema italiano delle GEP 2022 “Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro” riprende e amplia lo slogan europeo “Sustainable Heritage”, scelto dal Consiglio d’Europa e condiviso dai Paesi aderenti alla manifestazione, e lo amplia con una riflessione sul patrimonio culturale come eredità per le generazioni future.
I musei aderenti alla manifestazione permetteranno, nella giornata di sabato 24, la visita nella fascia oraria serale al costo simbolico di 1 euro insieme anche ad altre iniziative.
Alla manifestazione partecipa anche il Museo della Ceramica di Grottaglie aderendo all’apertura serale del sabato al costo di 1 euro e organizzando visite guidate alla scoperta delle sue collezioni con un approfondimento sulle opere protagoniste del Concorso di Ceramica Contemporanea, importante rassegna avviata nel 1971 e che quest’anno giunge alla 29^ edizione.
sabato 24: Museo della Ceramica by night dalle 19:00 alle 22:00 ingresso con ticket di 1,00 euro ore 19 – partenza visita guidata " Racconti di argilla tra passato e presente" inclusa nel ticket d’ingresso;
domenica 25: ore 11:00 – partenza visita guidata " Racconti di argilla tra passato e presente" inclusa nel ticket d’ingresso di 1,00 euro.

Informazioni:
Museo della Ceramica
Castello Episcopio, largo Maria Immacolata
74023 – Grottaglie (Ta)
099 5620427
infopoint@comune.grottaglie.ta.it


Condividi

Pino Lacava

Artista visivo e ceramista, sperimentatore d'arte, appartenente alla corrente della Neo Avanguardia New Dada. Ha esposto in collettive e personali nazionali ed internazionali, tra cui la Biennale di Venezia e la Biennale di Brera. Già docente all'Istituto "Cabrini" di Taranto di grafica. Operatore culturale.

Lascia un commento