Buoni servizio disabili e anziani 2022/2023: prorogata la scadenza per la presentazione delle domande

Condividi

BARI – È stato prorogato alle ore 12 di martedì 11 ottobre il termine della scadenza per la presentazione delle domande per i buoni servizio disabili e anziani relativi alla prima finestra dell’annualità 2022/2023. Ne dà notizia l’assessora regionale al Welfare, Rosa Barone.

“Famiglie e unità di offerta – dichiara Barone – avranno un’ulteriore possibilità per completare l’abbinamento delle domande e la documentazione da allegare alle stesse. Ringrazio gli uffici che hanno lavorato per questa proroga, così da venire incontro alle famiglie che hanno bisogno di questo beneficio che, lo voglio ricordare, non consiste nell’erogazione di un contributo monetario, ma interviene abbattendo il costo finale per la frequenza di fondamentali servizi socio-assistenziali e sociosanitari da parte dei loro congiunti disabili e anziani non autosufficienti. Il consiglio che diamo, ovviamente è quello di non aspettare la scadenza per la presentazione delle istanze”.

Attraverso il Buono servizio, le famiglie pugliesi possono richiedere l’accesso ai centri diurni e ai servizi di assistenza domiciliare sociale e integrata presenti sul catalogo telematico dell’offerta, ad un costo significativamente contenuto. Il Buono Servizio copre una percentuale della retta di frequenza per questi servizi, da un minimo del 20%, sino ad un massimo del 100% in base al valore ISEE di riferimento del singolo o della famiglia.

La presentazione della domanda e l’abbinamento del buono servizio si effettua esclusivamente on-line, all’indirizzo bandi.pugliasociale.regione.puglia.it – PROCEDURE TELEMATICHE – BUONI SERVIZIO 2022.


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento