politiche greenCronacaInfrastrutturePRIMO PIANORiti ReligiosiTaranto & Provincia

Taranto: dal decoro all’app per trovare i cari estinti, ecco tutte le novità per la commemorazione dei defunti

Condividi

Particolare delle aiuole del Cimitero di San Brunone, Taranto
TARANTO – Maggiore decoro e un po’ di innovazione tecnologica, per favorire le visite ai cimiteri “San Brunone” e “Santa Maria porta del cielo” in occasione delle giornate tradizionalmente dedicate alla commemorazione dei defunti.
Cimitero di San Brunone, Taranto
L’amministrazione Melucci, attraverso l’assessorato all’Ambiente, in questi giorni è impegnata su questi fronti, grazie anche alla collaborazione della cooperativa Kratos, titolare dei servizi cimiteriali.
Oltre il consueto servizio di pulizia è stata disposta la piantumazione di piante ornamentali e floreali nelle aiuole di entrambi i cimiteri. È stato risolto anche un problema relativo alla disponibilità di acqua nella quarta e quinta zona del “San Brunone”: la pompa che riforniva i rubinetti è stata sostituita e, per ulteriore sicurezza, sarà disponibile un’autobotte.
Cimitero di San Brunone, Taranto
Particolare delle aiuole del Cimitero di San Brunone, Taranto
«Da quest’anno, inoltre – ha spiegato l’assessore Laura Di Santo – sarà possibile individuare l’esatta posizione delle sepolture dei propri cari, grazie a un’applicazione. A tutti gli ingressi delle due strutture i cittadini troveranno dei cartelli con un qr code da scansionare con il proprio smartphone. Seguendo le successive istruzioni, sarà possibile conoscere la posizione».
Laura Di Santo

 


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento