Orchestra della Magna Grecia. Abbonamenti “sold out”, disponibili solo biglietti singoli spettacoli

Condividi

Disponibili solo biglietti per i singoli spettacoli. La rassegna del trentennale partita col “botto annunciato”. Giovedì 17 al Teatro Orfeo l’inaugurazione ufficiale con “Rachstar”: Valentina Lisitsa al pianoforte, Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Gianluca Marcianò al debutto come Direttore principale dell’ICO. «E’ nostra intenzione continuare a regalare armonia», sottolinea il Direttore artistico Piero Romano

TARANTO  – Stagione Eventi musicali 2022/2023 dell’Orchestra Magna Grecia a Taranto, Campagna abbonamenti “sold out”, da oggi disponibili solo biglietti per i singoli spettacoli. Che fosse una Stagione di spettacoli importante era nell’aria. La celebrazione dei trent’anni di attività dell’ICO con un cartellone “tuttestelle”, ha fatto il resto. Massima soddisfazione fin dai primi segnali su come il pubblico stesse rispondendo alla presentazione della rassegna, il Direttore artistico Piero Romano.

«Trent’anni di concerti e di musica – dice Romano – ma anche trent’anni di progetti straordinari saranno rievocati nella Stagione 2022/2023; l’Orchestra oltre a produrre musica, in tutti questi anni è stata impegnata  in progetti di formazione indirizzati ai giovani, di residenza, ricerca, sperimentazione; è nostra intenzione continuare a regalare armonia, ma soprattutto serate indimenticabili per contribuire a dare alla città una forte identità culturale, un lavoro nel quale ci sentiamo impegnati con progetti che partono dalla tradizione e vanno verso una sperimentazione che segna un avvicinamento dei giovani alla musica».

Fra i protagonisti della rassegna, fra classica e leggera, Valentina Lisitsa, Noa, Serena Autieri, Elly Suh, Claudio Santamaria, Joseph Calleja, Tony Hadley, Antonella Ruggiero, Lucas Debargue, Stefano Bollani e Hyung-Ki Joo, Giuliana Gianfaldoni, per fare solo alcuni nomi. E, ancora, un tributo ai Queen, alle musiche da Oscar di Dario Marianelli, il Concerto di Natale in chiave reggae e tanto altro. La Stagione Eventi musicali 2022/2023 dell’Orchestra Magna Grecia è organizzata in collaborazione con il Comune di Taranto, il patrocinio del Ministero della Cultura e la Regione Puglia, e con il sostegno di BCC San Marzano di San Giuseppe, Teleperformance, Varvaglione Vini, Programma Sviluppo, Caffè Ninfole, Baux cucine e Comes.

“Tutto esaurito”, dunque, per quanto riguarda gli abbonamenti, ma biglietti ancora disponibili per chi ne facesse richiesta alla vigilia di ciascuno degli spettacoli in rassegna. Ciò per dare possibilità a quanti fossero interessati anche ad una sola parte delle diverse proposte sulle quali quest’anno l’ICO Magna Grecia ha investito la sua forza organizzativa.

A proposito del traguardo storico appena raggiunto. «Per i trent’anni – anticipa ancora il Direttore artistico – ci regaleremo una Serata di Gala nel corso della quale saranno premiati i nostri abbonati più affezionati».

Orchestra Magna Grecia – Via Ciro Giovinazzi 28 (392.9199935), via Tirrenia 4 (099.7305648) a Taranto


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento