Accade in PugliaCronacaPRIMO PIANOTaranto & Provincia

Grottaglie, saltata la prova del Concorso per due posti di Istruttore amministrativo a Palazzo di Città, causa eclatante svarione

Condividi

Grottaglie (Ta) – Lo scorso 10 gennaio con protocollo n. 916, il segretario della commissione giudicatrice della selezione relativa alla procedura di interpello dell’Elenco Idonei per la copertura di due posti, a tempo pieno e indeterminato, di ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE/RAGIONIERE, CAT. C1, con riserva di n. 1 posto per i volontari Forze Armate ha annullato la prova scritta avvenuta in remoto per un disguido informatico. in quanto non conteneva le 20 domande in materia di contabilità pubblica così come previsto nel bando, al loro posto sarebbero state somministrate 20 domande su contratti pubblici. (Determina di annullamento Concorso)

Quindi la prova dovrà essere ripetuta a data da destinarsi e questo lo aggiungiamo noi: sarebbe auspicabile  in presenza, ma non sarà così!

“La Commissione,  scrivono nella determina di annullamento  a firma del Dirigente del Settore Ufficio del Personale   dott. Ciro Arcadio – dopo le necessarie consultazioni e preso atto dell’anomalia riscontrata, che inficia la regolarità della prova, dell’impossibilità di generare nell’immediato i quesiti necessari per svolgere una nuova prova e della fuoriuscita dalla sessione di esame di alcuni candidati, ha stabilito di annullare in autotutela la prova e di rinviare la stessa a nuova data, previa convocazione di tutti i candidati presenti alla stessa”

Inoltre la ditta SCANSHARE S.R.L., chiamata a gestire il concorso – ha confermato che la nuova prova potrà svolgersi il giorno 30.01.2023, alle ore 11:30 e che le e-mail ai candidati, al fine di effettuare il check dei requisiti, saranno da questa inviate il 23 gennaio 2023, alle ore 14:00 e che i medesimi potranno effettuare la procedura entro le ore 20:00 del 27 gennaio 2023.

Quindi alla luce  di quanto accaduto e di conseguenza: annullata la prova espletata in data 27.12.2022, ha stabilito che  la nuova prova si svolgerà secondo le stesse modalità della prima, cioè in remoto,  in data 30.01.2023, alle ore 11:30.

A tal proposito ci permettiamo di fare una chiosa: come mai così tanti errori a Palazzo di Città? non ultima la storia  della vigilessa, (passando per via Mozart e dintorni), che grida vendetta quasi nell’indifferenza totale dove, qualcuno  di dovere, dovrebbe indagare sull’operato di alcuni funzionari del Palazzo che voci ufficiose parlano con insistenza di molti svarioni amministrativi, a cosa li dobbiamo  questi errori a distrazione, stanchezza o..?

Fateci capire perché i cittadini  contribuenti cominciano ad averne le tasche piene.

 


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento