Cronaca SindacaleAccade in PugliaCronacaPRIMO PIANOSanitàTaranto & Provincia

UIL e UIL PA “Giornata per la prevenzione del melanoma nei Vigili del Fuoco”

Condividi

Una giornata dedicata alla prevenzione e alla salute del personale dei Vigili del Fuoco di Taranto quella che si è svolta sabato 29 aprile presso il Comando Provinciale di Taranto.

La “Giornata per la prevenzione del melanoma nei Vigili del Fuoco”, tumore molto aggressivo che deriva dalla trasformazione maligna dei melanociti ossia le cellule che determinano il colore della pelle, è stata organizzata dalla UIL Pubblica Amministrazione, e ha previsto la mappatura gratuita per tutti i Vigili del Fuoco della provincia di Taranto.

Si tratta, dunque, di una importante giornata, alla quale hanno partecipato il direttore generale della Asl di Taranto Gregorio Colacicco, il direttore sanitario della Asl Sante Minerba, il dirigente medico ASL Taranto Responsabile scientifico Peppo Turco, il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Taranto Alberto Maiolo, che ha sposato da subito l’iniziativa, il dirigente medico dermatologo del Distretto Sanitario 7 di Manduria Martino Carriero, la dermatologa della Asl di Brindisi Annarita Dell’Anna, il tesoriere nazionale UIL PA dei Vigili del Fuoco Valentino Prezzemolo, il segretario provinciale della UIL PA Giuseppe Andrisano e il coordinatore provinciale della UIL Taranto Pietro Pallini.

«Oggi è stata una giornata importante – hanno detto i segretari Pallini e Andrisano – all’insegna della prevenzione e del controllo che spesso, come cittadini, trascuriamo a causa delle vicissitudini della vita. Fare questo sul luogo di lavoro dà un messaggio nuovo: prima che lavoratori siamo essere umani di cui prenderci cura. Come sindacato da anni ci battiamo per portare a zero gli infortuni sul posto di lavoro che spesso sfociano in tragiche morti. A questo la UIL vuole affiancare anche la tutela della persona che è anche lavoratore. Da tempo siamo il Sindacato delle Persone è per far questo bisogna lavorare ancora di più per il benessere delle persone sia sul posto di lavoro che nella vita di tutti giorni.
Una iniziativa all’interno del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco non casuale: i lavoratori che mettono a repentaglio la loro vita ogni giorno per la incolumità di una comunità intera non possono correre altri rischi che se individuati per tempo, come il melanoma, non arrecano danni.
Come UIL e UIL PA ringraziamo tutti coloro i quali hanno reso possibile questa giornata rivolta alla tutela dei lavoratori e alla prevenzione».

 


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento