Accade in PugliaAmbienteCronacaPoliticaPRIMO PIANOTaranto & Provincia

Il Pd dice no alla riapertura della discarica di Lizzano

Condividi

Ieri sera ho partecipato, con vivo interesse, all’assemblea dei segretari di circolo del PD della zona orientale della provincia, alla  presenza di cinque componenti della segreteria provinciale: il vice segretario Francesco Cacciapaglia, il responsabile dei circoli e delle feste dell’Unità Giovanni Barbalinardo, il responsabile turismo e agricoltura Oscar La Gioia, il responsabile diritti civili e disuguaglianze Angelo Cannata e il responsabile social media Roberto Erario.
Tutti abbiamo espresso forti preoccupazioni per la riapertura della Discarica Vergine che insiste nei territori di Lizzano, Fragagnano , Monteparano, Roccaforzata e Faggiano e condiviso un piano di azioni di netto contrasto politico e tecnico alla procedure autorizzativa in corso presso la Provincia di Taranto.
Ringrazio Antonio Lecce, il nuovo segretario del PD di Lizzano e Michela Vergine, segretario del PD di Faggiano, per la convocazione e la perfetta organizzazione della riunione.
 Il Partito Democratico Jonico si conferma forza politica a tutela della salute e dell’ambiente.
Cosimo Borraccino
Consigliere del Presidente della Regione Puglia per l’attuazione del Piano Taranto 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento