VelaAccade in PugliaCronacaPRIMO PIANOSportTaranto & Provincia

FdI: SAILGP, servizi affidati a forestieri a danno degli operatori tarantini

Condividi

Taranto – L’Amministrazione Melucci sceglie un’agenzia marittima forestiera per i servizi di supporto all’evento sportivo SailGp. Con un affidamento diretto l’amministrazione comunale ha, infatti, assegnato ad un’agenzia di fuori provincia, alla modica cifra (!) di 45 mila euro più I.V.A, l’attività per il rilascio di licenze, autorizzazioni, concessioni utili all’ingresso in porto delle imbarcazioni e per lo svolgimento della regata.
È chiaro, quindi, che per il Sindaco a Taranto non c’è nessuno in grado di svolgere tali attività! Melucci, che ha coniato il marchio Taranto Capitale di Mare, sa benissimo, essendo lui stesso un operatore del settore, dell’esistenza di una ventina di agenzie marittime tarantine di comprovata esperienza ed abilitate presso la Camera di Commercio, che avrebbero potuto garantire il lavoro di raccomandazione marittima necessario all’evento. Nell’atto amministrativo di affidamento diretto, a cui ci riferiamo, c’è scritto che l’amministrazione comunale ha svolto un’apposita attività esplorativa informale prima di individuare la suddetta agenzia assegnataria dei servizi.
Pertanto chiederemo alla direzione preposta gli atti di tutto il procedimento amministrativo per sapere se gli imprenditori locali siano stati interpellati con un invito ad offrire il servizio per poter formulare una propria proposta economica, anche se, a quanto pare, ciò non è avvenuto. Vogliamo verificare, infatti, l’elenco delle agenzie a cui la richiesta di partnership sarebbe stata inviata per constatare se tale proposta sia stata inoltrata solo all’agenzia individuata o meno.
Se è comprensibile l’affidamento di servizi ad imprese che non siano del territorio lì dove le stesse garantiscano servizi e competenze non reperibili in loco, ci pare assurdo che si privilegino realtà extraterritoriali in un settore in cui Taranto primeggia, vantando un apposito consorzio che insieme ai restanti operatori rappresentano un’eccellenza nazionale ed internazionale in ambito marittimo. Taranto in questo settore può fare senz’altro da sé ed una amministrazione comunale all’altezza dovrebbe guardare con particolare interesse alle competenze degli operatori locali favorendo con i fatti, e non solo con gli slogan, la massima ricaduta socio economica sul territorio.
Giampaolo Vietri              Tiziana Toscano
Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia al Comune di Taranto

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento