Accade in ItaliaCronacaPRIMO PIANO

La prima edizione del Testimonial Grand Hotel Billia a Saint Vincent

Condividi

Un successo annunciato la prima edizione del “Grand Testimonial Billia” nel Grand Hotel Billia, un cinque stelle tra storia e modernità, dal 1908 il simbolo dell’ospitalità valdostana, in una prestigiosa location, circondata dalla bellezza delle montagne della Valle d’Aosta.

Il Grand Hotel Billia situato nella ridente Saint-Vincent (Ao), località termale soprannominata ‘la Riviera delle Alpi’, risulta tra le più conosciute della Valle d’Aosta anche grazie al Casinò della Vallée, una delle case da gioco più famose e grandi d’Europa.

Tra lacrime di gioia e commozione ha vinto il titolo di ‘Testimonial Casinò de la Vallée’, Ilaria Cantore di Aosta, una giovane studentessa che ambisce anche al mondo dello spettacolo.

Le ragazze di Miss Paradisia sono tornate ad essere protagoniste e lo hanno fatto in una cornice prestigiosa come quella del Grand Hotel Billia di Saint Vincent sabato 11 novembre con la prima edizione del “Grand Testimonial Billia”.

Sono state proprio le ragazze selezionate dal Patron di Miss Paradisia, Beppe Berlier, a partecipare all’evento, ideato dalla conduttrice televisiva Barbara Castellani, dal regista Michele Spanò e da Beppe Berlier Paradisia Event.

Tra le venti bellissime e talentuose ragazze in gara per conquistare una delle sei fasce in palio, spicca la scelta dell’inclusione per tante giovani dalle origini straniere che hanno partecipato. La vera ricchezza risiede nella diversità e nella bellezza delle culture più disparate.

La giornalista Barbara Castellani in veste di conduttrice ha presentato una prestigiosa giuria presieduta da Daisy Mancini, volto Rai, attrice e modella, e completata dalla nutrizionista Serafina Petrocca, dall’esperta in bellezza Vanda Cera e da Chantal Bernini manager Ghb.

Una grande novità della serata per le partecipanti è stata l’assegnazione della prima fascia dell’anno per il concorso di Miss Paradisia 2024. In gara ci sono state, infatti, le finaliste dello scorso anno, tra cui Erica Vacchiero, Miss Paradisia 2022, ed alcune miss in lista per la fascia di Miss Esotica Paradisia.

Premiate sono state anche Selena Russo Testimonial Grand Hotel Billia, che vanta numerose vittorie in molti prestigiosi concorsi di bellezza come miss universo, Iana Munich è Beauty Spanò, Erica Vacchiero è testimonial di Anemone abbigliamento, Maris Taylor è di Valentina gioielli e Lina Axenoi testimonial esotica Paradisia 2024.

Il pubblico numeroso e caloroso che non ha schiodato lo sguardo per un secondo dallo show, ricco di colpi di scena e spettacoli, ha fatto sentire tutta la sua emozione con scroscianti applausi. È rimasto incantato anche dalla coreografia di Luca Barile e il coordinamento di Serena Bottiglieri.  Dal regista Michele Spanò che con le modelle scelte ha creato un vero momento di pathos e divertimento.

Ospiti della serata sono state la ballerina di burlesque Miss Marylin More e la cantante Patrizia Balbo.

Sono eventi come questo, al passo coi tempi e capaci di mostrare arte e talento di artisti e giovani, che si differenziano oggigiorno.

Vito Piepoli


Condividi

Lascia un commento