Scuola&IstruzioneAccade in PugliaCronacaPRIMO PIANOTaranto & Provincia

IO NON CENTRO bellissimo video contro gli atti di vandalismo sui beni comuni

Condividi

Si intitola IO NON CENTRO (senza apostrofo) ed è un video spot promosso e realizzato dai componenti del Consiglio comunale dei Ragazzi di Sava 

Sava (Ta) – Della durata di poco meno di due minuti, il lavoro punta l’attenzione sugli atti di vandalismo nei confronti dei beni pubblici, partendo dai danni provocati agli spazi scolastici, per spostare la riflessione su tutti i luoghi di dominio pubblico della città. Con la partecipazione straordinaria del Sindaco di Sava, il dott. Gaetano Pichierri e del Sindaco del CCR, Alessio Cigliola, il video ha visto la partecipazione di Matteo Bisci, Mattia Pisconti, Marcantonio Sammarco, Chloe Lomartire, Eleonora De Mauro e della prof.ssa Marica Di A. Maggio.
Dal momento del suo insediamento, il Consiglio Comunale dei Ragazzi sta lavorando sul fronte della sensibilizzazione, non solo nell’atto di rilevazione delle criticità, ma soprattutto nello sprone alle possibili proposte risolutive. L’intento è quello di vedere fattivamente impegnati tutti i giovanissimi cittadini savesi, nel solco dello scopo primario del CCR (come quello della Consulta Giovanile, che muove in questi giorni i suoi primi passi), che strizza l’occhio alla partecipazione attiva alla vita pubblica di una fascia d’età numerosa e sovente poco ascoltata; per questo altre iniziative sono in programma da parte del CCR (che ricordiamo essere un progetto “trasversale” promosso dall’Amministrazione comunale di Sava, con gli Assessorati Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili e Ufficio Servizi Sociali con gli II. CC. GIOVANNI XXIII e BONSEGNA – TONIOLO). Al vaglio dei giovanissimi consiglieri un’insolita ciclopasseggiata nel mese di ottobre, che vedrà i partecipanti impegnati in una sorta di videogioco itinerante e programmato sulle realtà di Sava. Intanto comincia a “girare” il video spot “IO NON CENTRO”, presentato in anteprima lo scorso 28 giugno, presso il Multisala Salerno di Sava.


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento