Blocco alle portinerie Arcelor Mittal Paola Fresi (FILCAMS): “In seimila all’oscuro sul loro futuro”

C’è un mondo di seimila persone che oggi sembra impallidire di fronte ad una delle più emergenze del dopoguerra nel nostro territorio. Eppure quelle seimila persone, indicate sbrigativamente come “indotto”, oggi sono l’anima pulsante di quella fabbrica, e nessuno parla di loro, sprecando impegni per le imprese, e promettendo ammortizzatori sociali per chi è già più garantito di questi precari di lungo corso.

Così Paola Fresi, segretaria della FILCAMS CGIL Taranto, che dopo la levata di scudi della segreteria confederale e dei sindacati edili, richiama l’attenzione sul blocco delle portinerie imprese che continua a permanere davanti allo stabilimento di Arcelor Mittal a Taranto.
Siamo di fronte ad una partita surreale – spiega – con i lavoratori usati come pedine: gli stessi – continua – a cui non è consentito avere nessuna voce in capitolo sulla crisi.
Il riferimento è ovviamente ai seimila che dentro l’acciaieria tarantina si occupano di pulizie civili e industriali e delle mense.
Questo blocco che serve a Confindustria per fare il braccio di ferro e incassare gli arretrati – dice ancora la Fresi – di fatto lo pagano solo i lavoratori: quelli indiretti costretti a casa e all’oscuro sul loro futuro e quelli diretti che continuano a lavorare in un ambiente sporco e senza neanche poter consumare un pasto decente.
È una guerra tra poveri che indebolisce il fronte – termina Fresi – e che nel gioco del PIL, non sembra più interessare a nessuno.

Rate this item
(0 votes)
Redazione

La Redazione di www.oraquadra.com

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Editore: SocialMedia APS

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: d.ssa Valentina D'Amuri & FVproductions

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk